Consulta codici errori Climatizzatori Samsung

Codici errore condizionatore Samsung

Oltre ai più comuni interventi di manutenzioneche si rendono necessari in caso di malfunzionamento del condizionatore (un esempio classico è la ricarica del gas refrigerante), molte volte può capitare che delle anomalie vengano segnalate sul display con dei codici di errore. 

Si tratta sempre di difetti di funzionamento comuni a qualsiasi impianto di condizionamento, che vengono, però associati a specifici codici alfanumerici.

I più comuni sono:

  • E1-01: indica un errore nella comunicazione tra le schede, che non sono in grado di ricevere correttamente i dati trasmessi. Controllare il cavo che li unisce e dal quale passa la comunicazione, quindi i morsetti di serraggio;
  • E1-02: indica un errore di comunicazione con la scheda esterna, è necessario controllare lo split interno e la scheda dello split;
  • E1-21: il sensore di rilevamento della temperatura interna non risponde, c’è da controllare il sensore e la scheda elettronica;
  • E1-22: il sensore di temperatura dello scambiatore di calore interno non risponde bene, controllare detto sensore e la scheda elettronica interna;
  • E1-23: il sensore di temperatura dello scambiatore di calore esterno non risponde bene, controllare detto sensore e la scheda elettronica interna;
  • E1-28: il sensore di temperatura dello scambiatore di calore interno è staccato, controllarlo;
  • E1-29: il sensore di temperatura dello scambiatore di calore esterno è staccato, controllarlo;
  • E1-30: il sensore di temperatura dello scambiatore di calore interno o esterno è staccato, verificare le due condizioni;
  • E1-54: anomalia nel funzionamento del ventilatore tangenziale dello split, verificare il motorino della ventola ed i relativi cablaggi;
  • E1-61: in caso di multi split più di due split sono impostati contemporaneamente in differenti modalità: freddo e caldo. Impostare entrambe sulla stessa modalità di funzionamento;
  • E1-62: EEPROM in errore, controllare la scheda elettronica;
  • E1-63: indica un errore di settaggio del codice di funzionamento, si può verificare dopo un distacco di corrente improvviso. Bisogna inserire i codici di ripristino;
  • E1-85: indica l’assenza del collegamenti tra unità interna ed esterna, verificare il cavo di collegamento ed i relativi cablaggi;
  • E2-01: indica una incongruenza con il numero di unità interne collegate, verificare il corretto allaccio del cavo di collegamento;
  • E2-51: il sensore indica che il motore è scarico, da verificare;
  • E5-59: segnala un errore di funzionamento dell’unità esterna, da verificare.

In particolare, vale la pena soffermarsi sui codici di errore che fanno parte della categoria E4. Questi codici sono riscontrabili soprattutto nei condizionatori Samsung di ultima generazione e, nello specifico, sono i seguenti:

  • E4-01 assenza di liquido refrigerante in raffreddamento. In questo caso è possibile tentare di ripristinare l’impianto tramite il tasto K1 e verificare le connessioni frigorifere per individuare eventuali perdite o l’ostruzione del circuito e delle tubazioni.
  • E4-04 sovraccarico dell’unità esterna ed arresto del compressore.
  • E04-16 pulizia del filtro split. In questo caso è necessario provvedere all’igienizzazione dell’unità interna e la rimozione di eventuali ostruzioni esterne.
  • E4-19 l’unità esterna ha riscontrato un errore. È necessario contattare u tecnico per effettuare una verifica e sostituire eventuali parti danneggiate.
  • E4-22 l’errore segnalato indica che è rimasta chiusa la valvola esterna. È necessario l’intervento di un tecnico autorizzato per il ripristino del dispositivo;
  • E4-40 surriscaldamento (la temperatura dell’apparecchio supera di gran lunga i 30 gradi come modalità di riscaldamento. Si consiglia di spegnere il condizionare ed attendere che si raffreddi.
  • E4-41 temperatura eccessivamente bassa (al di sotto dei 5 gradi centigradi).
  • E4-58 errore al sistema di ventilazione.
  • E4-60 collegamento errato tra dispositivo e cavo di alimentazione.
  • E4-61 segnala un guasto sulla macchina esterna, molto probabilmente il compressore, che richiede l’assistenza da parte di un tecnico autorizzato per essere sostituito o riparato.
  • E4-62 scatto del compressore per superamento del limite di corrente in ingresso.
  • E4-63 scatto del compressore per superamento del limite di temperatura OLP
  • E4-64 protezione da sovraccarico di corrente.
  • E4-65 protezione da sovraccarico del compressore.
  • E4-66 errore di tensione del circuito intermedio (inferiore a 150 V o superiore a 410 V).
  • E4-67 errore di rotazione del compressore
  • E4-68 errore del sensore di corrente. Controllare e procedere alla sostituzione, ove necessario.
  • E4-69 errore del sensore di tensione del circuito intermedio. Controllare e sostituire, se necessario.
  • E4-70 protezione da sovraccarico del compressore. Verificare la carica ri refrigerazione e gli scambiatori di calore.
  • E4-71 errore EPROM. Controllare e sostituire se necessario.
  • E4-72 si tratta di un problema nella scheda dell’unità esterna. In questo caso è necessario contattare il servizio clienti Samsung e richiedere l’assistenza di un tecnico specializzato.

Bisogna ricordare che, al fine di scongiurare l’insorgere di guasti o anomalie che possono compromettere il normale funzionamento del condizionatore, è importante sottoporre l’impianto di condizionamento a periodici interventi di manutenzione, da parte di tecnici specializzati.

Richiesta di maggiori informazioni

Per qualsiasi informazioni, potete compilare il form e un nostro incaricato, provvederà quanto prima a contattarvi! Grazie e buona navigazione!
Nome(Obbligatorio)
Consenso(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)